Benvenuti nella clinica di Doc Tuning
Specialista in malattie legate alla passione smisurata per il mondo delle preparazioni motoristiche!

Tour Oasi Valle dellaCaccia Senerchia Avellino in Off Road -

 








È una giornata come ta te altre...una calda giornata di Luglio , decidiamo di combattere il caldo scegliendo un luogo fresco in cui mangiare e successivamente intrattenerci .  La nostra scelta ricade sulla splendida Oasi Valle della Caccia di Senerchia , lo spettacolo della natura incontaminata,  le sue sorgenti e le cascate cristalline  ci convincono che è  il posto giusto. 

Poco distante dall oasi si trova un ex frantoio con ruota con annesso un allevamento di trote ora adibito a agriturismo.

 Difficilmente potremmo trovare un luogo più  caratteristico in cui mangiare, accanto un ruscello dalle acque cristalline e un bosco rigoglioso sono uno scenario da quadro. 

Dopo aver pranzato la nostra destinazione è  l oasi , purtroppo con sconcerto scopriamo che è  chiusa e che quindi non possiamo  visitarla...o meglio non potremmo....guardando per bene la mappa scopriamo che è accessibile anche dalla montagna di Oliveto  Citra ' Piano Canale'

Quindi la nostra meta sarà propio questa...distanza 3 km secondo il navigatore

La strada da percorrere è  una scorciatoia non asfaltata...ovviamente!

....in salita, spesso la strada scompare e con l immaginazione dobbiamo capire il percorso,  cercando di farci bastare il minimo spazio concessoci dalla natura selvaggia  e non cercando ulteriore spazio dato che un  dirupo alto e minaccioso incombe accanto a noi!

È  probabile...anzi è certo che ci sia una strada migliore ma ormai il navigatore ci ha portati in questo percorso ...ed è  molto più  saggio procedere in avanti che tornare indietro...tra l altro il nostro Land Rover Discovery  td5 non appare in difficoltà...anzi!

Riusciamo a giungere alla nostra meta con una certa  suspense ma per fortuna abbastanza agilmente. 

Da Piano Canale seguendo uno sterrato e attraversando un Noceto secolare raggiungiamo un percorso da trekking con 2 frecce, una porta alla grotta profunnata che abbiamo visitato precedentemente e l altro all Oasi della Caccia,  abbandoniamo l auto e procediamo a piedi il percorso e ben attrezzato è  dura oltre un ora, ci porta alle cascate che con tutta la loro bellezza ci accolgono e stupiscono , poco distanti le sorgenti e un ambiente bellissimo e freschissimo in cui alberi secolari e acque limpidissime la fanno da padrone 


Percorso il Discovery TD5 da Piano Canale (oliveto Citra-Sa-) a Monte Nero (Campagna -Sa-) per visitare l eremo di San Michele


Per chi volesse qualche idea per passare un week end alternativo che possa mettere d accordo tutta la famiglia, tra natura, esplorazioni, speleologia, archeologia e chi più ne ha più  ne metta , eccovi passo passo una proposta per il vostro fine settimana da ricordare e da narrare !

Partenza sabato mattina  direzione Piano Canale presso Oliveto Citra paese del salernitano,  qui  troverete un attrezzata area pic nic, un parco giochi e un classico rifugio di montagna molto caratteristico in pietra e legno, questo rifugio   puo'  essere fittato rivolgendosi al Comune di Oliveto Citra. 

UNICA  cosa; dovete provvedere voi ad acqua e illuminazione, detto cosi' sembra difficile ...ma non lo è assolutamente, ogni appassionato di campeggio e' abituato a situazioni molto piu' estreme, Comunque per l 'acqua basta dotarvi di 2 bidoni da 25 litri (tipo questi per intenderci>>>>) considerate che le fontane non mancano assolutamente in quest area!

Per l'illuminazione invece bastera' attrezzarsi con un pannello solare con accumulatore , quelli che solitamente si utilizzano anche per i camper, un kit medio gestisce tranquillamente 4 lampade e un frigo per tutta la notte, oppure per risparmiare potete comprare un kit pannello solare piu' faro a led ( alcuni li potete vedere qui'>>)  


















Il paesaggio, la natura incontaminata sono un invito a fare lunghe passeggiate nei percorsi da trekking o mountain bike sapientemente creati.
Per provare qualcosa di nuovo ed emozionante, dopo pranzato ci spostiamo con il nostro fuoristrada Land Rover Discovery TD5 all area pic nic successiva denominata  'Noceto' qui' alberi di noce secolari  creano un ambiente molto fresco e caratteristico .
Il percorso da Piano Canale al Noceto si puo' percorrere esclusivamente con un auto 4x4 ,  oppure a piedi , perche' la strada è un tratturo in terra battuta  molto stretto quasi chiuso da una fitta vegetazione .
Camminando circa 5 minuti , troveremo il Belvedere , da cui si gode una vista mozzafiato sulla vallata, ma la nostra meta finale è  un altra!...la famosa grotta Profunnata.

 Dall area pic nic del Noceto alla grotta Profunnata  sono circa 10 minuti a piedi .

La grotta è davvero gigantesca sia in altezza ( circa 20 metri la sala principale)  che lunghezza ( circa 50 m) , era gia' conosciuta in passato perche' utilizzata dai briganti come rifugio, una volta superati l'ingresso vi troverete dinanzi una serie di detriti di pietra che formano una sorta di scala che conduce ad un secondo ingresso che si affaccia sul precipizio sottostante...non consigliato a chi ha vertigini!
Di lato all ingresso si trova un piccolo corridoio che conduce ad una caverna dominata da bellissime stalattiti e stalagmiti dalle forme spettacolari ..un secondo corridoio conduce ad una sala finale dove si trova un laghetto di acque cristalline .
 Vi consiglio di portarvi una torcia a led potente (tipo questa per intenderci>>>) senza torcia difficilmente potrete apprezzare le bellezze della grotta, le foto che seguono davvero rendono poco dal vivo è semplicemente fantastica, se la visitate d' estate vi consiglio di portarvi una felpa, poiche' le temperature sono freschine.


























Dopo quest 'avventura possiamo considerare la prima giornata soddisfacentemente conclusa e quindi ci rechiamo al rifugio per pranzare e riposare. 
Passata la notte al risveglio decidiamo di esplorare una stradina che da Piano Canale ci condurra' fino al Monte Nero di Campagna dove visiteremo l Eremo di San Michele , premetto che non sappiamo a cosa andremo incontro poiche' si tratta di una strada di montagna sconosciuta e praticata solitamente dai pastori e boscaioli, ma noi ci fidiamo del detto inglese " Con la Ferrari vai veloce...con il Land Rover vai dappertutto!) il nostro Discovery td5 ha 7 posti quindi quest impresa la  condivideremo con buona parte del gruppo.
Il percorso dura circa 3 km ed è mediamente impegnativo, immersi nei boschi tra strade strettissime e dirupi minacciosi al nostro fianco, a condire il tutto con ulteriori difficolta' troviamo lunghi tratti in salita con sassi ovunque.
Ma dopo la salita ci appare il piano del Monte Nero...sara' la suspence per il percorso, ma la vista del Piano è stupenda, quindi oltrepassiamo questo e giungiamo alla stradina che conduce all eremo.

L'eremo di San Michele si trova a 1110 metri di altezza . Molto affascinante da sempre la leggenda che aleggia su questo luogo, si narra che questa grotta appartenesse al diavolo,  nel X secolo San Michele vi fece ingresso e dispose quattro pietre a terra, formando una croce. Quando il diavolo vide la croce iniziò ad urlare e scappò via.
 L'eremo di S. Michele, che ha la forma di una conchiglia, dispone di otto stanzette, cinque cucine e un refettorio. E con questo luogo dal fascino senza tempo si conclude 
 degnamente   un week end favoloso all insegna dell avventura e delle emozioni , immersi nella natura selvaggia , lontano dal mondo caotico e chiassoso in cui viviamo gran parte della nostra  esistenza.















Urbex Off-Road quando 2 passioni si incontrano

Urbex Off-Road quando 2 passioni si incontrano
Esplorazione luoghi abbandonati, natura selvaggia ,

Tour Oasi Valle dellaCaccia Senerchia Avellino in Off Road -

  È una giornata come ta te altre...una calda giornata di Luglio , decidiamo di combattere il caldo scegliendo un luogo fresco in cui mangia...

Post più popolari